Terza giornata di campionato difficile per le giallo blu di B2 che tra le mura domestiche incassano un secco 3 -0 ad opera di una Igor Volley Trecate che si dimostra squadra compatta, aggressiva e che con merito rimane in testa alla classifica. Gorla in formazione tipo con Colombano in palleggio, Cicolini opposto, Moraghi e Fornara al centro, Elli e Mazzaro in banda e Brogliato libero.

Osservato il minuto di silenzio in ricordo di Sara Anzanello, prende il via il match che vede le squadre in sostanziale equilibrio, con Fornara ed Elli in particolare evidenza. Proprio un ace del capitano (16/13) costringe le novaresi al time out.  Al rientro le igorine sembrano avere qualcosa in più e, complici alcuni errori di Gorla, si portano in vantaggio conducendo il set fino al termine che si chiude sul 25/21 per le piemontesi.

Seconda frazione di gioco con Gorla che schiera da subito De Angels in posto 2. Come sempre le api partono bene. Mazzaro (4/2) e Moraghi (5/2) fanno male, migliora la ricezione e De Angelis mette a segno un ace (8/4) che consente alle padrone di casa di allungare. Il set procede con Gorla che concretizza il vantaggio e costringe le novaresi al secondo time out (15/9) per frenare la corsa avversaria. Mossa che si dimostra vincente perché consente alle ragazze di Ingratta di accorciare per poi portarsi in vantaggio e conquistare anche il secondo set per 25/22.

Il terzo parziale inizia con la “solita” Gorla a condurre il ritmo con Cicolini di nuovo in campo e che da subito mette palloni importanti a terra (6/2). Sul 9/8 Gorla inserisce al centro Perinetto per Fornara, costretta ad uscire per un lieve risentimento muscolare. Set che procede punto a punto e che vede le giallo blu alternare momenti di buona pallavolo a sprazzi di confusione in campo. Cicolini cerca di tenere in partita le compagne (19/19). Le api però non riescono nello slancio finale ed il set conclusivo prende la via di Trecate col punteggio di 25/22.

La formazione di Adami ha dimostrato di essere in grado di dare filo da torcere a tutte le squadre. Necessario però limitare gli errori punto (ben18) e migliorare la fase di contrattacco (26% contro il 41% di Igor). Queste le dichiarazioni di fine partita:

Adami: “Siamo rammaricati di non aver regalato la seconda vittoria ai tifosi di Gorla. Purtroppo in settimana ci siamo allenati a ranghi ridotti per via di alcuni malanni che hanno colpito nostre giocatrici. Al di là di questo sono convinto che lavorando duro, la squadra possa competere con tutti e che abbai ancora buon margine di crescita”.

Elli: “È stata una partita difficile contro una squadra che ci ha concesso davvero poco. Dispiace molto perché pur essendo spesso in vantaggio abbiamo ancora qualche difficoltà ad imporre il nostro gioco. Rifletteremo in settimana su questi aspetti e cercheremo di riscattarci presto da questa sconfitta”.

La prossima gara delle api gialloblu sarà fuori casa, sabato 3 novembre alle ore 21.00 sul campo di Cinisello Balsamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *